Menu
Liberi o legati - Lega in sicilia

Una Lega che oggi è ancora assente: come mai?

Quello che si sà è che la classe dirigente della Lega al Meridione è stata affidata al commissario Stefano Candiani. I vecchi dirigenti non dovrebbero più rappresentare la vecchia politica ma la nuova leva, i giovani talentuosi con volti nuovi e tanta buona volontà. Queste almeno sono le intenzioni.
In Sicilia non ci sono stati molti cambiamenti, anzi, si è rafforazato l'asse Attaguile-Pagano che rimangono i punti di riferimento di una organizzazione territoriale difficile da comprendere e da individuare.

Si spera che il prossimo candidato sindago della Lega per agrigento (qualora ci sarà) sia un agrigentino.
Di certo vedere un estraneo sarebbe una quasi una sconfitta (seppur figurata), che sminiurebbe di non poco il lavoro di tanti attivisti: gente che conosce benissimo la situazione reale della città.

Pin It